• Italiano
  • Inglese
  • Tedesco
  • Francese
  • Spagnolo

Termini e condizioni di utilizzo

Termini e condizioni di utilizzo

Condizioni Generali di trasporto SAN MARINO MAIL ITALIA S.R.L.

1. Introduzione

  1. Le presenti Condizioni Generali (le “Condizioni”) disciplinano lo svolgimento, da parte di SAN MARINO MAIL ITALIA S.R.L. (“SMM”), su incarico dello speditore (“Cliente”), del servizio di trasporto di pacchi, documenti e buste (i “pacchi”) e beni anche impilati su piattaforme pallet (i “pallet”; congiuntamente pallet e pacchi sono di seguito denominati “spedizioni”). Le presenti condizioni devono intendersi integrate dalla versione corrente dell’Appendice 1 “Offerta economica e schede prodotto di SMM” (l’“Appendice”) ed eventuali Appendici aggiuntive (“Appendice aggiuntiva”). Le Appendici contengo importanti dettagli circa i servizi offerti da SMM e le relative tariffe, che formano parte integrante dell’accordo fra SMM e il cliente, e il cliente è tenuto a conoscerle.
  2. Le spedizioni potranno essere effettuate con soste intermedie che SMM riterrà opportune. Le presenti condizioni si applicheranno anche ai servizi effettuati e ai contratti stipulati dai subappaltatori di cui SMM potrà servirsi, i quali opereranno per conto di SMM stessa o dei suoi dipendenti o subappaltatori.
  3. Nelle presenti condizioni, per “Lettera di Vettura” si intende il documento di accompagnamento della spedizione, redatto dal cliente o da SMM nonché qualsiasi altro documento o etichetta relativi alla spedizione, regolato/a dalle presenti Condizioni, anche prodotto/a da un sistema automatico di SMM o del cliente, previa autorizzazione di SMM. Nel caso in cui la lettera di Vettura sia generata dal sistema automatico di SMM, il mittente, chiamato a verificare l’esattezza delle informazioni ivi contenute, dichiara di accettarla e riconoscerla come propria. 

2. Oggetto del Servizio

Salvo che vengano concordati servizi speciali e/o misure specifiche mediante separati accordi operativi che costituiscono parte integrante dell’Offerta economica, e fatte salve le presenti condizioni, il servizio fornito da SMM comprende il ritiro delle merci dal Cliente, l’accettazione e la presa in carico delle stesse, la consegna delle merci al magazzino del distributore locale, lo sdoganamento, se necessario, e la consegna della spedizione al destinatario finale o, ove il servizio lo prevede, punti convenzionati sul territorio. Le presenti condizioni si applicheranno anche ai servizi effettuati e ai contratti stipulati dai subappaltatori di cui SMM potrà servirsi, i quali opereranno per conto di SMM stessa o dei suoi subappaltatori.

SMM si riserva il diritto, a sua assoluta discrezione, di rifiutare il trasporto di qualsiasi spedizione che le sia affidata per il trasporto.

3. Condizioni di Trasporto

Il presente punto indica le varie restrizioni e condizioni che disciplineranno il trasporto delle spedizioni da parte di SMM e le conseguenze nel caso in cui il cliente consegni a SMM, per il trasporto, spedizioni che non soddisfino i requisiti qui disciplinati.

3.1. Le spedizioni dovranno conformarsi alle restrizioni di cui ai seguenti punti da (i) a (v).

  1. Le spedizioni devono rispettare limiti di peso e misura massimi, che possono variare a seconda dell’origine e della destinazione come indicato nell’Appendice.
  2. Le spedizioni non dovranno contenere alcuno degli articoli proibiti elencati al punto 4. 
  3. Le spedizioni non potranno contenere merci che costituiscano un pericolo per la vita umana o animale né che possano recare pregiudizio o danneggiare i mezzi di trasporto o che possano altrimenti contaminare le merci trasportate da SMM o il cui trasporto, importazione o esportazione siano vietati dalle leggi in vigore.
  4. I pallet devono essere impilati e accatastabili, in maniera tale da poter essere movimentati da un carrello elevatore e imballati con pellicola termoretraibile. A sua discrezione SMM potrà richiedere che gli imballaggi dei pacchi siano approvati come di seguito indicato: il cliente dovrà inviare a SMM 3 campioni relativi alla merce da spedire che verranno testati e verificati per idoneità al trasporto, dopodiché verranno restituiti al cliente. A fronte dell’approvazione degli imballi e a suo insindacabile giudizio, SMM  al cliente l’accesso ai servizi proposti, ivi comprese le condizioni di rimborso in caso di danneggiamento meglio esplicitate al punto 10.

Il cliente sarà responsabile dell’esattezza, della completezza e della correttezza dei dati inseriti nella Lettera di Vettura – anche se generata dal sistema automatico di SMM – e dovrà assicurarsi che tutte le spedizioni rechino i necessari elementi identificativi del cliente e del destinatario delle spedizioni e che esse siano imballate, etichettate, descritte e classificate nel contenuto e accompagnate dalla documentazione necessaria al trasporto, nonché conformi ai requisiti di cui all’Appendice e alle leggi applicabili. In caso di inesattezze o errori il cliente comunica tempestivamente a SMM le dovute rettifiche. Il cliente garantisce che tutte le spedizioni consegnate per il trasporto ai sensi delle presenti condizioni sono conformi alle restrizioni di cui ai precedenti punti da (i) a (iv). 

3.2. SMM non fornisce trattamenti speciali alle spedizioni di merci deperibili o che richiedano temperature controllate. Esse saranno trasportate da SMM a condizione che il cliente accetti che il trasporto avvenga a proprio rischio e pericolo. 

3.3. SMM si riserva di rifiutare o sospendere il trasporto qualora – laddove applicabile – si verifichi una delle seguenti condizioni:

  1. Qualora SMM rilevi che una spedizione non è conforme a uno qualsiasi dei requisiti e delle restrizioni di cui al punto 3.1., SMM potrà rifiutare il trasporto della spedizione in questione e, se il trasporto è già in corso, SMM potrà sospendere il trasporto e trattenere la spedizione.
  2. SMM potrà inoltre sospendere il trasporto se – nonostante ogni ragionevole sforzo di reperimento dell’indirizzo – non sia in grado di effettuare la consegna al destinatario, oppure se il destinatario rifiuta di accettare la consegna, o se l’indirizzo non è corretto o se, per quanto corretto, l’indirizzo si trova in un Paese diverso da quello indicato sulla spedizione o nella Lettera di Vettura.
  3. Qualora il cliente non abbia provveduto al pagamento delle fatture, a partire dal giorno successivo alla scadenza del termine concordato per il pagamento come indicato al punto 7.5. 
  4. In tutti i casi in cui avrà il diritto di sospendere il trasporto di una spedizione in conformità ai punti 3.3 (i), (i) e (ii), SMM potrà altresì, a propria insindacabile discrezione, restituire la spedizione al Cliente, trasferirla o smaltirla.

3.4. Il cliente dovrà pagare e tenere indenne SMM da qualsiasi ragionevole costo e spesa (comprese quelle di deposito) sostenuti da SMM, da perdite, tasse e diritti doganali in cui SMM possa incorrere, nonché da tutte le pretese avanzate nei confronti di SMM:

  1. per il fatto che una spedizione non fosse conforme ad una qualsiasi delle limitazioni, condizioni o dichiarazioni di cui al punto 3.1 o 
  2. a causa di un rifiuto o sospensione del trasporto o restituzione di una spedizione (o di parte di una spedizione) da parte di SMM ai sensi del punto 3.3. o 
  3. a causa di un inadempimento del cliente alle presenti condizioni. Nel caso di restituzione di una spedizione (o di parte di una spedizione), il cliente sarà inoltre tenuto al pagamento di tutte le spese inerenti, calcolate secondo le tariffe commerciali normalmente applicate da SMM.

3.5. Qualora il cliente affidi a SMM una spedizione che non sia conforme alle restrizioni o condizioni di cui al punto 3.1, SMM non sarà responsabile per qualsivoglia perdita che il cliente possa subire in relazione al trasporto da parte di SMM o dei suoi subappaltatori di detta spedizione e, qualora SMM sospenda il trasporto alle presenti condizioni, il cliente non avrà diritto ad alcun rimborso delle spese di trasporto pagate. SMM potrà agire in giudizio per far valere i suoi diritti a riguardo.

3.6. Qualora, dopo aver sospeso il trasporto di una spedizione (o di una parte rilevante di una spedizione) nei casi indicati al punto 3.3. e aver compiuto ogni ragionevole sforzo di identificazione dei destinatari, SMM avrà il diritto di distruggere o vendere la spedizione (o una parte rilevante della spedizione) a propria discrezione. La somma ricavata da tale vendita verrà imputata agli oneri, costi o spese (compresi interessi) non ancora pagati, dovuti dal cliente in questione in relazione alla spedizione oppure ad altro titolo. 

3.7. In qualunque momento SMM potrà aprire e ispezionare la spedizione affidatagli.

4. Merci escluse dal trasporto

Non vengono accettate per il trasporto le seguenti tipologie di merce:

  • Salme, resti o parti umane o ceneri derivanti da una cremazione
  • Animali (vivi o morti) 
  • Prodotti farmaceutici
  • Denaro o effetti negoziabili o carte di valore esigibili al portatore (quali assegni, cambiali, obbligazioni, libretti di risparmio, carte di credito, certificati azionari, etc.)
  • Oro, preziosi o articoli di valore eccezionale (quali medaglie d’oro e d’argento, opere d’arte, oggetti di antiquariato, pietre preziose, gioielli, francobolli, pezzi unici).
  • Armi da fuoco, parti d’armi, munizioni o merci pericolose
  • Generi di monopolio
  • Spedizioni di materiale infiammabile e/o pericoloso fatta eccezione per LQ trasportabili via strada
  • Spedizioni il cui imballaggio non è stato approvato da SMM
  • Spedizioni non accompagnate dalla necessaria documentazione 

5. Merci fragili

Le merci fragili viaggiano a rischio e pericolo del cliente. L’accettazione delle stesse da parte delle società non comporta accettazione di responsabilità in caso di danneggiamento e\o rottura.

6. Sdoganamento

6.1. Nel caso in cui sia richiesto uno sdoganamento, il cliente dovrà fornire a SMM le istruzioni e la documentazione necessarie allo scopo.

6.2. Il cliente è a conoscenza del fatto che SMM – nella misura in cui ciò sia consentito dalla legge -possa essere considerato come destinatario nominale della spedizione, ai soli fini della designazione dell’agente doganale incaricato dello sdoganamento, e lo accetta.

7. Pagamento del Servizio, Tariffe e fatturazione

7.1. Le tariffe sono tarate sul traffico presumibile, vale a dire sulla quantità di spedizioni che si presume verrà effettuata dal cliente durante il rapporto contrattuale, secondo quanto indicato nell’Appendice. La tariffa base indicata nell’Appendice potrà essere applicata solo a fronte del traffico presumibile sopra indicato.

Le tariffe dei servizi praticate saranno basate sulle informazioni fornite dal cliente. Tuttavia, SMM si riserva di verificare la rispondenza di quanto dichiarato dal cliente alla prestazione effettivamente svolta e di applicare la relativa tariffa indicata nell’Appendice.

In tutti gli altri casi è convenuto tra le parti che le tariffe per ogni singola spedizione debbano essere calcolate sul valore più alto tra il peso effettivo e quello volumetrico. Il cliente riconosce a SMM il diritto di procedere alla ri-pesatura e alla re-misurazione della spedizione e di fatturare al cliente stesso l’eventuale addebito per deficienza riscontrate. 

Le tariffe applicate da SMM e dettagliate nell’Appendice sono aggiornate con una periodicità annuale. Tuttavia, in casi eccezionali, qualora circostanze specifiche giustifichino un aggiornamento delle stesse, potranno essere modificate nel corso dell’anno, in tali casi SMM informerà i clienti dell’intervenuto aggiornamento con un preavviso di almeno 30 giorni rispetto alla spedizione cui saranno applicate.

Le tariffe applicate da SMM e dettagliate nell’Appendice non comprendono l’eventuale supplemento di costo del Fuel Surcharge, su base percentuale a parziale compensazione degli aumenti dei costi di carburante per autotrazione. La percentuale di Fuel Surcharge è calcolata sulla base della differenza tra il valore iniziale (V.IN) di riferimento del costo del carburante per autotrazione e lo stesso valore attualizzato (V.AT) al mese di fatturazione meno uno, in proporzione all’incidenza del valore del carburante sul sistema distributivo o di autotrasporto (INC.CAR). 

Il calcolo del Fuel Surcharge verrà effettuato secondo la formula seguente: INC.CAR*((V.AT-V.IN)/V.IN) = FUEL SURCHARGE. Parametri di calcolo network distributivo:

INC.CAR 8%;

V.IN, valore iniziale, costo medio carburante al litro €/lt, in riferimento alla media anno 2016 per la country di destino.

V.AT, valore attualizzato = il valore medio del mese in cui sono rese le prestazioni di spedizione meno 1. 

Fonte dati: http://ec.europa.eu/energy/en/statistics/weekly-oil-bulletin. Per taluni servizi la percentuale di Fuel Surcharge farà riferimento diretto a quanto addebitato dal distributore coinvolto nella distribuzione, si veda la scheda tecnica relativa ad ogni servizio 

 La percentuale di Fuel Surcharge verrà addebitata come ultima riga di ogni fattura separatamente rispetto alle competenze dei servizi.

7.2. Il corrispettivo per il servizio di trasporto e per gli altri servizi di cui all’Appendice, dovrà essere pagato, salvo diversi accordi, secondo quanto espresso nell’offerta di servizi a voi riservata. La fattura potrà tenere conto del peso effettivo e/o dimensionale delle spedizioni che, a una verifica di SMM, risulti superiore rispetto al peso dichiarato.

7.3. Qualora le autorità governative dovessero imporre a SMM il pagamento di una qualsiasi tassa, onere, sanzione e/o spesa a causa di qualsiasi circostanza, anche nel caso di informazioni errate o documentazioni e permessi o licenze richiesti in relazione alla spedizione oggetto di trasporto, il cliente sarà responsabile esclusivamente nei confronti di SMM per il pagamento di tali importi, che potrà rivalersi sul cliente in qualsiasi momento per il recupero delle somme. 

7.4. In caso di ritardato pagamento entro la data stabilita si applicherà un interesse di mora calcolato in misura al tasso di riferimento maggiorato di otto punti percentuali, a partire dalla data di scadenza del pagamento, su base giornaliera, fino alla data in cui SMM riceverà il pagamento più le ulteriori spese indicate al punto 9. Su ogni fattura SMM potrà addebitare i costi amministrativi per ritardato pagamento fino a un massimo di 40 EUR.

7.5 Qualora il cliente non paghi la somma dovuta ai sensi delle presenti condizioni, SMM potrà sospendere il servizio, trattenere le spedizioni trasportate (o parte di esse) fino all’integrale pagamento e potrà venderle e trattenere dalla somma ricavata da tale vendita l’ammontare dovuto. 

8. Interruzione del Servizio

Qualora SMM non sia in grado di iniziare o continuare il trasporto della spedizione del cliente per causa a sé non imputabile, ciò non costituirà un inadempimento, purché SMM abbia compiuto ogni ragionevole sforzo, considerate le circostanze, per iniziare o continuare il trasporto. Costituiscono a titolo esemplificativo e non esaustivo eventi di forza maggiore: l’interruzione delle vie di comunicazione terrestri, nonché incendio, inondazione, guerre, sommosse o tumulti, iniziative di autorità governative o di altre autorità (ivi incluse, a solo titolo di esempio, le dogane), vertenze di lavoro o obbligazioni che coinvolgano SMM o terze parti.

9. Ritardato Pagamento

9.1. Dal giorno successivo alla scadenza del termine concordato per il pagamento, il cliente è tenuto a corrispondere alla Società gli interessi di mora sulle somme dovute, nella misura definita al punto 7.5., oltre alle spese per il recupero del credito, ai sensi dell’art. 6 del DLGS 231/2002. Verranno inoltre addebitate al cliente le somme ulteriori derivanti dall’inadempimento quali, ad esempio, spese bancarie di ritorno Ri.Ba.

9.2. Il mancato pagamento anche di una sola fattura, o frazionamento di essa, può inoltre determinare, se previsto, la decadenza del beneficio del termine convenuto per le eventuali ulteriori fatture, con ogni conseguenza di legge a riguardo, nonché l’applicazione degli interessi moratori nella misura indicata al punto 7.4. e delle ulteriori spese di cui al punto 9.1., nonché la sospensione del servizio di cui ai punti 3.3. (iii) e 7.5., con decorrenza dalla data di emissione della fattura, senza necessità di messa in mora.

10. Responsabilità

10.1. SMM è responsabile nella misura stabilita dalle norme, laddove applicabili, della Convenzione di Varsavia o della Convenzione di Ginevra (Convention relative au contrat de transport international de Marchandises par Route – CMR) o altre norme nazionali che attuino tali convenzioni (qui di seguito indicate come “Norme Convenzionali”) o se e nella misura in cui siano applicabili da norme nazionali fino ad un importo massimo pari a € 100 per spedizione.

Responsabilità Trasporto internazionale pari a 8,33 DSP (Diritti Speciali di Prelievo) per kg lordo trasportato. Il valore DSP è rilevabile sui principali quotidiani finanziari nell’ambito delle valute.

Responsabilità Trasporto nazionale Italia pari a Euro 1,00 per ogni kg lordo trasportato.

10.2. SMM non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni economici, quali il lucro cessante, perdita di profitti, perdita di opportunità di affari o perdita di fatturato derivanti da smarrimento, danneggiamento o ritardo nella consegna di una spedizione. 

11. Consegna

11.1. SMM consegnerà, salvo diverso accordo, la spedizione al destinatario indicato nella Lettera di Vettura o a persona legittimata ad accettarla. 

11.2. Fermo quanto previsto nel precedente punto, le parti potranno concordare metodi alternativi di consegna, i quali includono il reindirizzamento della consegna del pacco a un indirizzo diverso o la riprogrammazione della consegna, anche secondo le istruzioni fornite dal destinatario. Il cliente accetta altresì che il destinatario potrà ricevere informazioni sulla consegna di un pacco. 

11.3. Nei casi indicato al punto 11.2. SMM non si assume alcuna responsabilità in qualsiasi circostanza per la sospensione del trasporto, il reinoltro della consegna (a un destinatario o ad un indirizzo diversi da quelli indicati nella Lettera di Vettura).

12. Coperture assicurative

12.1. il cliente potrà chiedere a SMM, in forma scritta e al momento della consegna, la stipulazione per conto dell’avente diritto di un contratto assicurativo a copertura dell’intero valore della merce. È esclusa qualsiasi forma di anticipazione, da parte di SMM, di quanto dovuto dalla Compagnia in forza della polizza. L’indicazione del valore da assicurare da parte del cliente equivale a dichiarazione del valore della merce, salvo il diritto dell’assicuratore di accertare l’effettivo valore della merce stessa. Il cliente non potrà richiedere alcun indennizzo se non dopo aver fornito ogni documento richiesto dalla Compagnia assicuratrice e aver dimostrato il proprio diritto sulla merce.

13. Factoring

13.1. SMM potrà ricorrere, anche successivamente all’ordine del cliente, all’effettuazione della cessione del credito mediante lo strumento finanziario del Factoring, nei termini e nelle modalità che saranno concordate con il Factor. In base a tale strumento SMM cederà i crediti vantati nei confronti del cliente a un Factor che si occuperà di anticipare, gestire e incassare tali crediti commerciali. Salvo quanto appositamente previsto nelle condizioni particolari di cessione dei crediti con il Factor, SMM proporrà al Factor la cessione in massa di tutti i crediti nei confronti di ogni debitore ovvero la cessione individuale dei crediti entro 30 gg dalla data di prestazione dei servizi in relazione ai quali è sorto il credito. 

13.2. Salvo quanto diversamente previsto nelle suddette condizioni, di ogni cessione accettata – che sarà annotata sulle fatture relative ai Crediti ceduti – sarà data comunicazione al cliente a cura di SMM entro e non oltre 10 giorni dalla data di cessione del credito o, nel caso di Crediti futuri, entro e non oltre 30 giorni dalla data in cui sono sorti. Tale comunicazione sarà accompagnata dall’ordine di pagare al Factor gli importi dovuti a SMM, secondo le modalità convenute tra SMM e il Factor e che saranno specificate nella comunicazione.

14. Procedura di Reclamo – Decadenze

Tutte le richieste di risarcimento nei confronti di SMM devono essere notificate per iscritto non appena ragionevolmente possibile e, in ogni caso, entro 30 giorni di calendario dalla data di affidamento della spedizione. Inoltre, tutti i reclami contro SMM in relazione a qualsiasi spedizione saranno decaduti e prescritti per decorrenza dei termini, qualora non venga intrapresa un’azione legale e non ne venga data notizia per iscritto a SMM entro i 3 mesi successivi alla consegna o alla data prevista per la consegna. Tali disposizioni non pregiudicano tuttavia i diritti spettanti al cliente ai sensi delle Norme Convenzionali o di altre normative imperative nazionali.

15. Gestione dei bancali di legno (pallett) 

I bancali di legno sono ceduti dal cliente insieme alla merce che su di essi viene trasportata e concorrono a formare la base imponibile della merce consegnata per la spedizione. Nessun obbligo di restituzione dei pallett sussiste in capo a SMM o ai suoi subappaltatori. Ai sensi dell’articolo 12 del D.P.R. n. 633/1972 tali operazioni seguono il trattamento Iva previsto per l’operazione principale.

16. Referenza Cliente

Il cliente autorizza SMM a inserirlo nella lista delle sue referenze, quindi a indicare esplicitamente il cliente quale referenza (diritto non esclusivo di utilizzo del marchio e del logo del cliente) di SMM e a diffondere la referenza anche sul sito interno di SMM. Il cliente può revocare in ogni momento questo diritto a SMM.

 

17. Riservatezza

San Marino Mail si impegna a non divulgare a terzi o usare per proprio personale beneficio alcuna delle informazioni e dei dati di cui sarà venuto a conoscenza nello svolgimento dell’incarico di spedizione. 

Le Parti si impegnano reciprocamente a osservare e a far osservare ai propri dipendenti, incaricati e collaboratori il segreto rispetto a tutti i dati dei quali avranno conoscenza nello svolgimento del servizio, e a non diffondere a terzi alcuna informazione o documentazione acquisita in ragione del contratto, pena la risoluzione dello stesso.

18. Tutela dei Dati Personali

18.1 SMM ha il diritto di trattare i dati ricevuti dal cliente o dal destinatario in occasione del trasporto, di trasferire tali dati ai suoi subappaltatori, anche in altri stati extra UE che possano non avere lo stesso livello di protezione dei dati personali dello stato di origine, e di trattarli là, se e nella misura in cui il trasferimento e il trattamento dei dati in tali stati sia necessario per prestare i servizi di trasporto concordati. In tali casi SMM si impegna a trattarli nel rispetto delle garanzie adeguate previste dalla normativa sul trasferimento di dati all’estero. Tale trasferimento avverrà sulla base di una decisione di adeguatezza o di clausole contrattuali modello, in conformità agli articoli 45 e 46 del Regolamento UE 2016/679. 

Nell’ambito di tale finalità il Cliente nomina, con specifico contratto, SMM Responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento UE 2016/679.

Il cliente garantisce che: (i) ha ottenuto i dati personali che ha fornito a SMM per la spedizione legalmente; (ii) è autorizzato a fornire a SMM tali dati se e nella misura in cui il trasferimento e il trattamento dei dati in tali stati sia necessario per prestare i servizi di trasporto concordati e (iii) ha informato il destinatario del fatto che SMM utilizzerà il suo indirizzo e-mail o numero di telefono per le comunicazioni e altre notificazioni relative ai servizi di trasporto concordati. SMM utilizza i dati personali dei destinatari finali del suo cliente in conformità al Regolamento Europeo 2016/679.

19. Clausola risolutiva espressa 

19.1. Le parti convengono espressamente che l’inadempimento delle obbligazioni contenute nelle presenti condizioni e nelle leggi civili e\o penali e\o amministrative comporterà la risoluzione di diritto del presente contratto, salvo per le prestazioni in corso di esecuzione, mediante disdetta a mezzo lettera raccomandata a./r. o tramite pec da comunicarsi con 30 gg. di preavviso. 

19.2. SMM ha inoltre facoltà di recedere dal contratto in ogni tempo e con preavviso scritto di gg. 15.

20. Mancata acquiescenza

Nel caso in cui SMM non eseguisse quanto contenuto in una qualunque delle Clausole delle presenti Condizioni non intenderà in alcun modo rinunciare ai diritti nascenti dalla Clausola e non limiterà in alcun modo il diritto di SMM di avvalersene.

21. Completezza delle Condizioni e Invalidità Parziale

Tutte le condizioni del contratto tra SMM e il cliente sono contenute nel presente documento e nell’Appendice. 

Nel caso in cui il cliente intenda ottenere modificazioni a tali condizioni, dovrà assicurarsi che tali modifiche siano apportate in forma scritta e sottoscritte dal cliente e da SMM prima che la spedizione sia presa in consegna per il trasporto. 

Qualora una o più clausole o una parte di esse, di al presente documento, sia ritenuta inefficace, ciò non condizionerà la validità e l’efficacia delle altre disposizioni delle presenti condizioni.

22. Legge Applicabile e foro competente

Le presenti condizioni saranno interamente regolate dalla legge italiana.

Per ogni controversia inerente al presente contratto sarà competente in via esclusiva il foro della sede legale di SMM presso la quale è stato stipulato il contratto (Milano).